CIRCOLARI

A cura di:

  • 28/06/2018

    ​La Legge 30 novembre 2017, n. 179 introduce una disciplina per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato (c.d. Whistleblowing). Essa impone sia agli enti pubblici sia a quelli privati la creazione di procedure specifiche e canali dedicati che consentano di segnalare l'illecito salvaguardando, pur con alcuni limiti, la riservatezza dell'identità del segnalante. Inoltre, sono previste misure (reintegrazione nel posto di lavoro, risarcimento del danno) volte ad evitare la ritorsione del datore di lavoro contro il dipendente, a cui si accompagnano sanzioni per l'ipotesi in cui il lavoratore segnalante subisca atti discriminatori. La Circolare illustra le novità normative, soffermandosi sulle ricadute anche di compliance al d. lgs.231/01. 

Non sei associato?

Per le nostre Associate a disposizione notizie e archivi documentali sempre aggiornati.
Servizi e consulenze personalizzate pensati per rispondere ai diversi bisogni.

contattaci per associarti
tieniti aggiornato sui temi di tuo interesse

Accedi

Effettua il login per accedere alla tua area riservata e consultare il dettaglio dei documenti.