NEWS

A cura di:

  • 02/03/2020

    Assonime pubblica l'articolo che il Presidente Innocenzo Cipolletta ha scritto per il sito InPiù.

    Il contrasto al coronavirus dimostra che sono entità inutili

    Anche il coronavirus sta mostrando con evidenza la fragilità di un paese che ha delegato alle regioni parti della politica nazionale. Le incongruenze e le contraddizioni con cui si sono affrontate a livello territoriale questioni di ordine nazionale o internazionale, come il comportamento sanitario in periodi di epidemia, ha generato panico, confusione e perdita di reputazione nel mondo.

     

    Le regioni sono entità inutili. Troppo grandi per dare servizi ai cittadini e troppo piccole per affrontare problemi generali. Troppo grandi, dato che, generalmente, i cittadini devono risolvere i loro problemi di trasporti e sanità nell'ambito del loro Comune (o Provincia). Troppo piccole perché la sanità deve essere nazionale come concezione e sistema di protezione e i trasporti extraurbani che contano sono essenzialmente nazionali. Le Regioni andrebbero abolite. Invece si sta discutendo di delegare loro altre materie: sarà un disastro per il nostro Paese.

  • Condividi:

Non sei associato?

Per le nostre Associate a disposizione notizie e archivi documentali sempre aggiornati.
Servizi e consulenze personalizzate pensati per rispondere ai diversi bisogni.

contattaci per associarti
tieniti aggiornato sui temi di tuo interesse

Accedi

Effettua il login per accedere alla tua area riservata e consultare il dettaglio dei documenti.